19 novembre 2012

Salvo per un pelo



Nella striscia di oggi ho voluto fare un piccolo omaggio a un illustratore che non si può non amare (l'avete riconosciuto tutti, vero?)

Ne approfitto per segnalarvi che è uscito da poco il Numero 0 della rivista gastronomica Taste & More con cui, dal prossimo numero, inizierò a collaborare anch'io con i miei disegnini. Dateci un'occhiata e leccatevi i baffi!

20 commenti:

  1. Adoravo un sacco il serpente/verme (non ho mai capito cosa fosse in realtà XD però mi piace rimanere con questo dubbio ^^)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Zigo Zago :-D
      (io l'ho sempre interpretato come verme)

      Elimina
    2. quando ero piccolo mi chiamavano zigo-zago. fantastico XD

      Elimina
  2. Anche a me piaceva un sacco "Evviva Sandrino"! Fortuna che la Ucci non è la Numero Uno, sennò Mellino sarebbe già stato motosegato in tre mila miliardi di miliardi di miliardi di pezzi (ad essere ottimisti)!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dici bene! Alla Ucci piace solo fare scena ;-)

      Elimina
  3. Vuoi vedere che Pomposa è in provincia di Sgobbonia!

    RispondiElimina
  4. La Ucci con i suoi metodi spicci è sempre tanto pucci!
    Ho inanellato una serie di assonanze mica da ridere!
    E comunque, viva Richard Scarry! E anche Zigo Zago, via!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I metodi spicci della Ucci sono meno spicci di quelli delle cocci(nelle).
      Ok, sono stata meno brava di te con le assonanze :-P

      Elimina
  5. Portarsi appresso una motosega è sempre utile, un pò come il cortellino svizzero. Richard Scarry ahimè l'ho scoperto quando ormai ero già grandicella. Sono cresciuta con le illustrazioni di tony wolf.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io l'ho scoperto da grandicella, sai? Ciò non mi ha impedito di innamorarmene alla follia :-)
      (e comunque anche Tony Wolf è bravo!)

      Elimina
  6. Noo, lo conosco pure io! Allora non sono così incolta! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'è un assioma universalmente valido: chi conosce e ama Scarry è una bella persona (e colta) :-)

      Elimina
  7. ScarrySCarrySCarry!! il mio libro preferito era 'Cosa fare quando piove'. Ecco, grazie, sei riuscita a farmi commuovere (PS: l'ho anche regalato recentemente a una bambina).
    Grandissima!! (PPS: collaboro anche io con Taste & More... ci ritroviamo su quelle pagine).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ce l'ho qui, ce l'ho qui vicino (cosa fare quando piove)! Ci sono anche delle ricette dentro, ci credo che ti piace :-D
      (e ben ritrovata su taste & more!)

      Elimina
  8. :D sempre piene di meravigliose citazioni queste strisce.
    il mio primo libro in assoluto fu tuttoruote di Scarry(il mio personaggio preferito è Cirillo),e tutti i regali che faccio a cuginetti e nipotini sono i suoi libri, così prima di regalarli posso rileggermeli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Idea furbissima! Anch'io ne approfitto sempre per dare una sfogliata ai libri e fumetti che regalo :-P

      Elimina
  9. inizia a diventare una storia grottesca... impugnare una motosega e sorridere non è cosa da tutti... e tutto ciò mi piace...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perché? Che c'è di male nelle motoseghe? Che c'è di male nel voler controllare lo stomaco del tuo amico? ;-)

      Elimina