06 dicembre 2011

Un pugno micidiale



Clicca sulla striscia per vederla più grande.

9 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  2. uahahahahah troppo simpatica... lo stai preparando un volumetto? :;D

    RispondiElimina
  3. Ciao Gianluca, grazie :-)
    Per il volumetto è ancora presto, ho iniziato da poco più di un mese, forse tra un po'. Mi piacerebbe! Comunque temo che se lo facessi la coccinella rompiscatole mi chiederebbe i diritti per lo sfruttamento della sua immagine (per non parlare di quanto si incavolerebbe la Numero Uno).

    RispondiElimina
  4. Passo a lasciarti un saluto anche di qui, 'chè non ti conoscevo e trovo le tue strisce deliziosamente salaci :)

    RispondiElimina
  5. Neanche Hercules avrebbe fatto di meglio!

    RispondiElimina
  6. =3 la Uccina che agita il pugnetto *O* ma come resistere a tanta forzuta pucciosità?

    RispondiElimina
  7. Reb, grazie :-)
    Shopper, nella Numero Uno anche la forza, come la fastidiosità, è concentratissima. Come regola, quindi: se ti trovi davanti una uccina scappa o fingiti morto.
    McKnife, e la sua pucciosità la rende ancora più letale!

    RispondiElimina
  8. Ciao Ada! ti leggo dal primo post (o dalla prima striscia) ti ho scoperta per caso sul blog di wonder e ti ho seguita in questi giorni, mi piace un sacco la Ucci e il suo mondo, come ti è venuto in mente? mi fa molto ridere!

    RispondiElimina
  9. benvenuta Papermoon, e grazie :-) Le storie della Ucci sono ispirate a fatti reali, perché devi sapere che io conosco la Ucci e il Mellino di persona ;-)

    RispondiElimina