09 febbraio 2012

Le frittole di carnevale - seconda parte



Clicca sull'immagine per vederla più grande.
Ieri la prima parte della preparazione.

9 commenti:

  1. Mi fai morire....la ucci che cerca di girare l'impasto nella pentola sembro io....ci do di matterello e poi quando devo girare la polenta o la pasta choux comincio a tremare sembro una con il delirio tremens....che vita anatletica! Voglio proprio vedere come verrano set castagnole. Un baciotto! Pat

    RispondiElimina
  2. Patty, ma non è colpa nostra, girare la pasta choux è obiettivamente una delle attività più faticose del mondo :-P

    RispondiElimina
  3. ma come è possibile che la nonna ci riesca?

    RispondiElimina
  4. Roberta, misteri assurdi della Ucci :-P

    RispondiElimina
  5. mi viene da pensare che la nonna della Ucci non sia la Ucci travestita... stavolta nessuna incursione della malefica numero uno? ^^ prima o poi dovrai creare il libro delle ricette della Ucci, altro che i libri della prova del cuoco!

    RispondiElimina
  6. Ma la nonna è una forza della natura! D:

    RispondiElimina
  7. McKnife, tu sei troppo sospettoso :-)
    Kyacchan, non si è ancora capito se è un travestimento che dà un magico potere forzuto alla Ucci, o se è davvero la nonna della Ucci ed è una forza della natura come dici tu.

    RispondiElimina
  8. SIIIII vogliamo il ricettario della Ucci! (con pippiolina omaggio per i primi 10 acquirenti sììì? *__* )

    Serena

    RispondiElimina
  9. Serena, il ricettario lo faccio volentieri, devo tenere alla larga la numero uno, però, che mi ci ficca dentro aromi speciali e compagnia :-P

    RispondiElimina