23 aprile 2012

L'arte del silenzio

Clicca sull'immagine per vederla più grande.

9 commenti:

  1. Quando ho visto il Mellino appeso alla corda mi sono venuti i sudori freddi...

    RispondiElimina
  2. Roberta, non preoccuparti, la Ucci non è la Numero Uno: tutto è fatto secondo i massimi standard di sicurezza!

    RispondiElimina
  3. Come volevasi dimostrare... il Mellino deve imparare a starsi zitto a volte :D

    RispondiElimina
  4. McKnife, ma io ho come l'impressione che questa cosa NON gli servirà da lezione...

    RispondiElimina
  5. No, non ha ancora imparato XD

    RispondiElimina
  6. Ma aveva finito le riprese: ad aggiungere scene bisogna poi giustificare le spese col produttore ... ah, il produttore è la Ucci stessa.

    RispondiElimina
  7. Kyacchan, e chissà se imparerà mai!
    Moerandia, esatto la Ucci è il produttore, e che produttore! Hai notato che attrezzature costose? O_O

    RispondiElimina
  8. Però non si può certo dire che Mellino non conosca i tempi comici! :D

    RispondiElimina
  9. Albo, diciamo che è una conoscenza istintiva e soprattutto non voluta :-D

    RispondiElimina